domenica 19 febbraio 2012

Divergent di Veronica Roth, dal 22 marzo nelle librerie italiane.


Girovagavo sul blog di Lenah, che potete trovare qui, quando sono stata colpita dalla copertina sopra.
Non che prima non l'avessi notata, ma sono in cerca di novità, quindi mi son detta "perchè no dargli un'occhiata??". Bhè, direi di aver fatto bene :) La trama è intrigante e originale, inoltre amo i libri dispotici e la fantascienza, con le sue ambientazione estreme e post-apocalittiche, dove la vera natura dell'uomo emerge.
Voi che ne pensate?

TramaLa società distopica in cui vive Beatrice Prior è suddivisa in 5 fazioni, ognuna delle quali è consacrata a una virtù: sincerità, altruismo, coraggio, concordia e sapienza. Il momento cruciale nella vita dei cittadini è il Giorno della Scelta, che cade allo scoccare del 16° compleanno: ogni giovane sceglie a quale fazione votare il proprio futuro. Ora tocca a Beatrice, e la sua scelta non solo sorprenderà tutti, ma segnerà per sempre il suo destino. Nella fase iniziale altamente competitiva, la protagonista rinominando se stessa (Tris), lotta per determinare chi sono realmente i suoi amici, interrogandosi se la sua storia d'amore possa adattarsi alla vita che ha scelto.
Catapultata in un mondo duro e violento Beatrice scoprirà le crepe di una società che è tuttotranne che perfetta. Una società che la vorrebbe morta se scoprisse il suo segreto... Perché Beatrice non è una ragazza qualunque, lei è una "Divergent". Una diversa.

Nessun commento: