lunedì 20 febbraio 2012

Recensione, Se fosse per sempre di Tara Hudson

Ciao a tutti sono Lenah, e oggi ho deciso di pubblicare una recensione che ho scritto a gennaio appena finito Se fosse per sempre di Tara Hudson.

Ciao!
Che dire di Se fosse per sempre, l'ho DIVORATO! STUPENDO E ROMANTICO!
Trama :
Chissà da quanti anni Amelia si aggira inquieta sulla riva del fiume. Quand’è morta, ne aveva solo diciotto e, da allora, ha perso la cognizione del tempo e non ricorda nulla del suo passato: né i suoi genitori, né i suoi amici, nemmeno il proprio cognome. Rammenta solo le acque scure che si sono chiuse su di lei, soffocandola. Le stesse acque che vede nei suoi incubi quando, atterrita, è costretta a rivivere ogni angosciante momento della propria morte. Un giorno, però, dopo uno di quegli orribili sogni, Amelia capisce che c’è qualcosa di molto diverso. Perché stavolta non si tratta di lei, bensì di un ragazzo che sta davvero affogando e che lotta per sopravvivere. Amelia non può lasciare che pure lui subisca il suo stesso destino e decide di aiutarlo: come per magia, il ragazzo non solo trova la forza di nuotare verso la riva, ma riesce addirittura a vedere il viso di Amelia, a sentire la sua voce, a sfiorarle una guancia con la punta delle dita. E, in quell’istante, lei capisce di non essere più sola, di aver trovato qualcuno di cui potersi fidare, qualcuno disposto a scoprire chi l’ha uccisa. Qualcuno che, per amor suo, sfiderà perfino le forze oscure che stanno cercando di distruggerla…

 
                                                                                                       Recensione :
Quando ho scoperto che, Se fosse per sempre, sarebbe uscito in Italia mi ero messa a saltare come una pazza! Mi aveva subito colpito dalla cover, e dall'intrigante trama.
Ancora prima di prenderlo ero sicura che avrei amato questo magnifico libro, e così é stato!
La storia come si capisce dalla trama, parla di Amelia uno spirito che ricorda veramente poco di quando era viva.
L'unica cosa che ricorda sono le acque oscure in cui é morta. Una serata in cui Amelia e sopra a quel famigerato ponte, si accorge che un ragazzo sta annegando, Amelia non vuole che quel ragazzo faccia la sua stessa fine, allora si butta nell'acqua per salvarlo. Anche se è impossibile visto che non può sollevare oggetti, attraversare le porte, o ecc... Ma mentre cerca di salvarlo, il ragazzo apre gli occhi e la guarda. Ovviamente la protagonista sarà felicissima perchè finalmente qualcuno la vede! Alla fine il ragazzo riesce ad arrivare a riva ed é salvo.
 
Da quel momento in poi, Amelia non si sentirà più così sola.
Lei e Joshua inizieranno a incontrarsi, e lui la vede, può toccarla e farla sentire viva, letteralmente.
Però i due innamorati, non avranno pochi ostacoli sulla strada. Uno di questi é Eli un fantasma, che vuole Amelia tutta per se, ma perchè? E poi Ruth la nonna di Joshua.
Se fosse per sempre, è una bellissima storia d'amore, intensa e toccante. Tara Hudson riesce a farti entrare nella storia fin da subito.
Il libro non lascia domande in sospeso, tipo : com'è  morta Amelia?  Quindi non ti lascia con l'ansia di avere il seguito, per capire chi è il cattivo... Ma comunque non ritenetelo un libro autoconclusivo, perchè tipo io, sono molto curiosa di leggere il seguito!
Non c'è un triangolo amoroso! ;-)
Il secondo romanzo uscirà in America a giugno 2012, il terzo e ultimo romanzo si chiamerà Elegy.
cover Arise secondo romanzo. Bellissima, anche
se preferisco quella di Se fosse per sempre.


@@@@@ 5 stelle! Semplicemente STUPENDO, romantico, toccante e con quel tocco di mistero che ci sta propio bene! Lo consiglio per chi ha voglia di una bellissima storia d'amore!!
p.s Le mie recensioni sono abbastanza corte, solo che ho sempre paura di fare spoiler! O di raccontare troppo, e togliervi il bello del libro!!
 
Vi lascio con un bellissimo booktrailer, molto suggestivo! 
 

Nessun commento: