domenica 18 marzo 2012

AAA cercasi originalità!!!

Be', direi che il titolo dice tutto!
Circa dieci minuti fa, ho riposto nella mia libreria "Eernity" di Rebecca Maizel.
Non l'ho abbandonato per sempre, comunque.
Infatti le idee che ci sono alla base non sono male. Solo che si viene a creare quella situazione che odio tanto.
Non parlo del triangolo in se per se (cosa che detesto solo se è snervante e scontato), ma del fatto che la protagonista si "Innamora" del belloccio di turno, spezzando il cuore al ragazzo che sin da subito ha mostrato interesse per lei. Quest'ultimo l'aiuta a superare il primo giorno nella nuova scuola, a farsi degli amici. E magari ha anche un po' di personalità (nel caso di Tony questa si concentra nell'essere uno studente d'arte, avere tanti orecchini, lobi dilatati, buoni gusti musicali, essere semplice, simpatico e dolce) e lei, invece di essergli riconoscente, lo accanna (scusate il termine dialettale, ma mi sembra il più appropriato) per il belloccio di turno.
Il quale è un atleta fidanzato, bello, ricco, ammirato da non si sa quante ragazze ed è più-che-antipatico -.-''
Insomma, appena ho intuito questa cosa, invece di avvelenarmi in attesa di finire questo libro, l'ho chiuso (lasciando il segno, visto che mi sono imposta di continuarlo).
Peccato! Le idee, se sviluppate in maniera diversa, sarebbero state coinvolgenti e intriganti. I vampiri spietati, l'ibernazione, la confraternita... tutto davvero carino!
Ma... ma i soliti clichè hanno rovinato il tutto! ...Come al solito...
Consapevole di aver fatto la figura della cinica, vi auguro una buona domenica :)

1 commento:

Saya ha detto...

non sei cinica! capisco in pieno le tue riflessioni!speriamo ci siano nuovi spunti e nuove trame!buona domenica!^____^